Se le chiedessimo cosa vuol dare da grande?
Condurre. E non è semplice, anche se io sono stata sinora fortunata. Lavoro per una grande emittente come Telenorba, ho contrato Giancarlo Montingelli che ha creduto in me, Marco e Simonetta Montrone che mi hanno dato fiducia. È stato un caso se alla fine del liceo, durante un corso di recitazione a Bari, ho fatto un casting per una fiction e sono finita a Conversano. E sono molto contenta di essere una presenza parlante e non solo un corpo come spesso capita alle mie colleghe.

Cosa pensa di Vallettopoli?
Quello che hanno scoperto si sapeva da sempre. Il problema è che queste cose non si risolveranno mai davvero. Tutto resterà uguale.

In Puglia ci sono zone d’ombra?
L’ho già detto che sono fortunata: io non ho mai incontrato cancri del genere